restauro

Restauro

Visualizza
Demo

Edilizia Scolastica

Visualizza
Demo

Ambito Religioso

Visualizza
Demo

Ingegneria Civile

Visualizza

 

Chiesa di Santa Croce e San Camillo

programma di interventi per "Genova Capitale Europea delta Cultura 2004" intervento finanziato con fondi della Programmazione Triennale 2003-2005 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il restauro della chiesa, che versava in condizioni di degrado, ha riguardato la pulitura delle superfici decorate e il ripristino dei prospetti esterni. L'edificio del XVII secolo è di grande interesse artistico soprattutto per il ciclo unitario di affreschi fard barocchi, capolavoro di Gregorio de Ferrari (1647-1726) e del figlio Lorenzo (1680-1744), realizzato nei primi decenni del XVIII secolo. L'obiettivo generale era rivitalizzare gli straordinari contrasti cromatici propri della pittura deferrariana. L'intervento ha riguradato il restauro di tutti i prospetti della chiesa e del campanile, con il trattamento delle superfici e degli elementi decorativi, la loro tinteggiatura e il riordino delle coperture in ardesia. É stato anche restaurato, tramite un'attenta pulitura, il gruppo scultoreo barocco del portale di ingresso.

  • Committente: Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio della Regione Liguria
  • Destinazione d'uso: Chiesa
  • Progetto: Gianni Bozzo, Mauro Monconi
  • Direzione Lavori: Gianni Bozzo, Mauro Monconi
  • Rup: Gianni Bozzo, Laura Lauri
  • Importo Lavori: € 250.000,00